Perchè il legno

1-Perchè scegliere il legno ?


Perché è naturale, non inquina, non crea allergie per chi ci vive, permette un ottimo comfort abitativo caldo e accogliente, è antisismico, regola naturalmente il tasso di umidità nell’ambiente, ha un elevata resistenza al fuoco, è leggero e può durare centinaia di anni.


2-Ma le case in legno vanno bene solo per le zone di montagna ed hanno solo il classico stile tirolese? Assolutamente no, le case in legno, con struttura in legno, possono essere realizzate con progetto architettonico personalizzato, lo stile lo decidi TU in armonia con il contesto urbano che lo circonda.


3-Quali sono i vantaggi economici per costruire una casa in legno?
Prezzo fisso garantito ( dalla stipulazione del contratto alla consegna in loco), basso consumo energetico , ottimo risparmio nel bilancio dei costi energetici annuali, costi di manutenzione ordinaria e straordinaria quasi zero, garanzia di qualità, eccezionale durata nel tempo.


4-Quali sono i benefici per l’ambiente nel scegliere una casa in legno?
Gli edifici, il cui consumo energetico oggi è pari al 40% del totale europeo, rappresentano in Europa la singola fonte principale di emissioni di anidride carbonica. Quindi è possibile ridurre della metà l’energia utilizzata facendo ricorso a semplici misure come l’isolamento dei tetti e delle pareti utilizzando materiali naturali come il legno.


5-Ma come si fa a parlare di ecologia se poi le foreste vengono abbattute?
Il materiale per costruire le nostre case proviene esclusivamente da aree soggette a riforestazione controllate. I nostri fornitori di legname hanno la certificazione PEFC, per ogni albero che viene abbattuto ne vengono impiantati almeno 3. Per questo le nostre case sono ecosostenibili.


6-Ma quanto tempo ci vuole per costruire una casa in legno?
Questo è uno dei tanti motivi per il quale scegliere una costruzione in legno. I tempi di produzione e di montaggio di una costruzione in legno sono veramente rapidi. Tutti almeno una volta nella vita siamo stati scottati per avere avuto a che fare con la muratura (tempi lunghi e molto stress), una casa in legno elimina ogni rischio in tal senso, una casa in legno di 100 mq può essere prodotta in 15/20 gg, ed installata in 2 o 3 giorni. Se poi si vogliono delle finiture e rivestimenti murari, occorrono circa 2 settimane di lavori in cantiere.

7-Ma una parete o un tetto in legno possono isolare dal caldo e dal freddo?
Assolutamente si, il legno è l’isolante per eccellenza, più spesso è il legno maggiore coibentazione offre all’ambiente. Il legno assorbe e rilascia lentamente l’umidità quindi rallenta il passaggio del freddo e del caldo . Utilizzando uno spessore adeguato di legno, si riesce a garantire un ottimo sfasamento termico dalle 8/12 ore ( sfasamento termico= tempo necessario all’onda termica di passare attraverso la parete o tetto).


8-Quale grado di protezione e sicurezza garantiscono le costruzioni di legno in caso di incendio?
Elevata sicurezza e protezione, l’incendio rimane compartimentato per ore nel luogo in cui si è verificato, inoltre il legno riesce a mantenere le sue proprietà strutturali e meccaniche nonostante il fuoco, riesce ad isolare dal forte calore gli ambienti dell’edificio circostanti. Garantisce elevata sicurezza di intervento per gli addetti allo spegnimento. Il legno che brucia può durare ore ore senza collassare.


9-Ma una casa in legno costa di più o meno di una casa in muratura?
Le case in legno hanno prezzi variabili in base al sistema costruttivo. Le case in legno con il sistema block-haus (sp. Pareti mm 60/80/100/120) costano molto meno di una casa in muratura. Le case in legno massiccio con il sistema a parete X-LAM o a telaio possono costare quanto una casa in muratura anche se inizialmente può sembrarvi più cara. Mentre i costi di una casa in muratura crescono in corso d´opera, il costo di una casa in bioedilizia è fisso e garantito senza aumenti nel corso dei lavori. I ridotti tempi di montaggio e costruzione fanno risparmiare il committente e garantiscono un notevole guadagno attraverso l´abbattimento dei costi dell’energia che parte da un minimo del 40%. Ma in realtà facendo una proporzione nel rapporto qualità/prezzo di una casa in muratura e una casa in bioedilizia, la casa in muratura per le sua pessima prestazione energetica, per il suo elevato costo di manutenzione e per la qualità dei materiali impiegati costa molto di più.

http://www.isolpan.com

http://www.caseinbioedilizia.it

Annunci

Un pensiero riguardo “Perchè il legno

  1. Per chi ha una spiccata sensibilità ambientale, è possibile l’utilizzo di materiali biocompatibili in bioedilizia, che rendono la propria abitazione una soluzione coerente con le proprie aspettative. Ambienti confortevoli ed asciutti con costante risparmio energetico e di manutenzione, sono il risultato del nostro sistema costruttivo. La scelta del legno nelle pareti e nel tetto è data dal fatto che oltre ad essere staticamente molto più resistente, rispetto ad altri materiali comunemente utilizzati in edilizia, danno maggiori garanzie e risultati straordinari in termini di isolamento termico e comfort abitativo.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...