RESISTENZA AL FUOCO DELLE COSTRUZIONI IN LEGNO MASSICCIO

RESISTENZA AL FUOCO:

L’aspetto della resistenza al fuoco è un tema molto importante e che viene studiato con estrema attenzione dagli esperti del settore, anche perché vi sono molti pregiudizi da parte della gente difficili da sradicare.Uno dei primi motivi di perplessità da parte del pubblico verso l’acquisto di una casa a struttura di legno riguarda proprio la convinzione che il legno bruci con facilità e sia quindi meno sicuro di altri materiali.Invece per assurdo grazie ai tanti studi e varie simulazioni ( simulazione di incendio, effettuata in marzo 2007 al BUILDING RESEARCH INSTITUTE (BRI) di Tsukuba ) si è appurato che un edificio realizzato con il sistema X-LAM e completo dei materiali costruttivi di rivestimento tradizionali può resistere a un incendio della durata di un’ora, conservando le sue proprietà meccaniche e lasciando inalterata la struttura portante, senza causare serio pericolo agli occupanti.


L’edificio è stato sottoposto a un carico di incendio doppio rispetto a quello normalmente presente in una camera d’albergo. In una stanza posta al primo piano, dotata di due finestre semiaperte e una porta tagliafuoco chiusa, è stato inserito un letto e altre riproduzioni di arredo. Una volta che l’incendio si è pienamente sviluppato, le fiamme sono fuoriuscite dalle finestre, lambendo le pareti esterne, ma le strutture dell’edificio sono state interessate solo marginalmente dall’evento, mentre fumo e fuoco non si sono propagati alle camere vicine e agli altri piani.


L’intervento ha quindi confermato gli esiti eccellenti delle prove preliminari effettuate presso il Laboratorio di Comportamento al Fuoco dell’IVALSA.
( articolo estrapolato da Tetto & pareti in legno 2007)

Le Case ISOLPAN, realizzate con il sistema dei pannelli a strati incrociati X-Lam, sottoposte ad una simulazione d’incendio quindi garantiscono:

>ALTA RESISTENZA AL FUOCO


> COMPARTIMENTAZIONE DELL’INCENDIO


> OPERAZIONI DI INTERVENTO IN PIENA SICUREZZA


> MINIMO RISCHIO DI CEDIMENTO STRUTTURALE


> MINIMO RISCHIO DI VITA PER GLI OCCUPANTI L’EDIFICIO


> MINIMO RILASCIO DI ESALAZIONI NOCIVE DURANTE L’INCENDIO

http://www.isolpan.com

Guarda il video su youtube

https://caseinbioedilizia.wordpress.com/2015/06/11/resistenza-al-fuoco-delle-costruzioni-in-legno-massiccio/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...