Muffa e Umidità in una casa in legno

Muffa e Umidità in una casa in legno

Tra le tante proprietà che possiede il legno, c’è anche quella di regolare in maniera del tutto naturale, l’umidità nell’ambiente. Questo grazie alla sua capacità igroscopica, ovvero grazie al fatto che il legno presenta una spiccata affinità con l’acqua.

670_0_2020826_23482

Tale affinità da origine a fenomeni di scambio, accumulo e cessione, di umidità mediante meccanismi nominati rispettivamente adsorbimento e desorbimento. Ma analizziamo e spieghiamo come avviene questo processo. Il tutto avviene grazie al fatto che si crea un campo igroscopico, ossia l’intervallo dei possibili valori di umidità a cui un pezzo di legno mantenuto in aria libera può equilibrarsi. All’interno del campo igroscopico il legno è in grado di catturare le molecole d’acqua dall’aria circostante e di legarle alle pareti cellulari mediante legame di idrogeno con i gruppi ossidrilici OH disponibili principalmente sulle microfibrille di cellulosa. Pertanto, quando un materiale igroscopico come il legno si ritrova circondato da aria umida, si ha da un lato una continua evaporazione di molecole d’acqua dal legno nell’aria circostante e dall’altro un altrettanto continua condensazione di molecole di vapore dell’aria nel legno.

In una casa in legno non c’è umidità e di conseguenza non c’è muffa.

Il problema dell’umidità e della muffa colpisce la maggior parte delle case  costruite in maniera  tradizionale. Solo poche persone potranno dire di non avere almeno un angolo o una parete nella propria casa che non presenti una formazione di umidità e muffa che tende ad aumentare con l’avanzare del tempo, e con il caratteristico cattivo odore. La muffa è un tipo di fungo che ricopre le parti della casa più umide, poco esposte e male isolate, solitamente le pareti verso nord che non beneficiano del calore solare per un numero di ore sufficiente. Nella stagione fredda si tende ad arieggiare poco la casa, quindi l’umidità creata dalle attività svolte al suo interno come i vapori di cottura, l’uso di acqua calda, la presenza stessa delle persone, spesso rimane al suo interno e tende a riversarsi sulle superfici più fredde come pilastri in cemento armato, soglie delle finestre, ponti termici, cioè zone dove c’è uno sbalzo termico tra una stanza fredda ed una calda. Qui l’aria calda e umida condensa e favorisce la formazione di muffa, microorganismi e batteri che rendono l’ambiente malsano e possono causare allergie e problemi respiratori gravi.Vivere in una casa in legno vi farà dimenticare di tutti questi problemi. Infatti condense, umidità e muffa non esistono in una casa in legno costruita a perfetta regola d’arte.Già dalla fase di progettazione si tiene conto di tutti gli elementi a cui fare attenzione per evitare i problemi dell’ umidità:  i ponti termici in particolar modo. Le pareti e le travi in legno lamellare utilizzate per la realizzazione della futura costruzione, vengono trattati con prodotti in bioedilizia  con una miscela di sostanze naturali principalmente di natura vegetale a base d’acqua. Questo trattamento non contiene sostante nocive alla salute. Si ottiene quindi una protezione naturale contro muffe, funghi e tarli, oltre ad un’ottima resistenza agli agenti atmosferici.

Il legno, essendo un materiale altamente  igroscopico, si comporta come un regolatore naturale di umidità in quanto assorbe l’umidità in eccesso e la rilascia gradualmente nell’ambiente quando diventa troppo secco. Inoltre l’aria all’interno dell’abitazione è salubre con un ottimo comfort per gli abitanti.

ECCO PERCHE’ NIENTE PIU MUFFA IN UNA CASA IN LEGNO

RICHIEDI SUBITO IL PREVENTIVO PER LA TUA CASA IN LEGNO AL 091-8678144

http://www.isolpan.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...